martedì 11 settembre 2018

team INFAUSTI - Mazzate Sempre e Comunque dal 23 settembre

impertinenti per caso
team INFAUSTI
gioco di ruolo dal vivo
con meno costumi e più mazzate

Guerriero che carica un mago*
Il gruppo degli Infausti è attivo sul territorio da più di un anno come gruppo dedito al gioco di ruolo dal vivo (LARP, live action rolepaying game): fra allenamenti regolari e dimostrazioni presso fiere, spaziando da Arma di Taggia ad Albenga, ma solo di recente si è fissato l’obiettivo di andare oltre il gioco e passare a qualcosa di sempre più rigoroso e regolamentato, con l’idea di arrivare gradualmente a codificare una pratica sportiva vera e propria che possa essere riconosciuta anche a livello nazionale, magari all'interno della Federazione Italiana Giochi Tattici (FIGT).
Ed il tutto anteponendo la pratica sportiva ad ogni altra cosa: è imperativo per il gruppo mantenere costi esigui per i partecipanti, cosa che nel mondo del larp, tra costumi ed attrezzature, non succede praticamente mai.


Anche a questo fine il gruppo è affiliato all’associazione culturale Nucleo Ardente, di cui rappresentiamo la branca “fantasy”. In amichevole rivalità con la branca Softair, con regolari assalti e imboscate reciproci ogniqualvolta si trovano fianco a fianco negli spazi espositivi delle varie fiere!

martedì 4 settembre 2018

MARTIAL THEATRE - il secondo anno di corsi!

MARTIAL THEATRE

Ripartono i corsi a settembre nella nuova sede Arci Il Campo delle Fragole
Venite a provarlo gratuitamente sabato 22 settembre

"E quest'anno abbiamo la torta!
E dei tritoni.
Ed una guerra civile.
Ed un re folle.
Ma quel che mi preoccupa di più...
è la torta."
- Isabella, Master di Martial Theatre

PROMO GUERRIERI CONVINTI
A settembre i nuovi che si iscriveranno
già alla fine della loro prima lezione
avranno una ulteriore lezione omaggio!

Maggiori Info su  


Martial Theatre Fragole.png

lunedì 27 agosto 2018

IMPRò con Eugenio Galli - 1 Settembre, ore 18 al Bastione di Mezzodì (Cervo, IM)

1 Settembre ore 18
Bastione di Mezzodì, Cervo (IM)
Laboratorio gratuito di Improvvisazione Teatrale
con Eugenio Galli del Teatro Impertinente


Queste 2 (e più!) ore si vogliono proporre come un divertente e fresco assaggio di tale arte. Non è richiesta alcuna esperienza teatrale pregressa, solo abbigliamento comodo e disponibilità a divertirsi (selvaggiamente!).

L'improvvisazione teatrale è una forma artistica dove ciò che si mette in scena viene creato nello stesso istante in cui avviene.

EUGENIO GALLI - libero professionista in ambito educativo, pedagogico, formativo, è docente e attore professionista di improvvisazione teatrale. Il suo bagaglio professionale si compone di attività con diverse utenze e clienti, affiancando a questo il teatro come strumento di trasformazione.

martedì 21 agosto 2018

EROI, o meglio EROINE - l'articolo di Le Staffette sul residenziale

Articolo originale e foto da Le Staffette, Ufficio Stampa e Promozione

EROINE
Un momento della performance finale
L' Atelier Residenziale di Teatro, condotto da Amanda Fagiani e Carlo Terzo, a Lucinasco (IM) ha visto i partecipanti del workshop vivere una settimana di ricerca, sperimentazione artistica ed umana profonda e intensa. A conclusione del workshop gli allievi sono stati messi alla prova, davanti al pubblico, che è stato coinvolto e reso parte viva dello spettacolo. 
Il percorso di studio e sperimentazione è stato eclettico e rigoroso, con spunti, suggestioni ed ispirazioni che hanno spaziato da Stanislavskij al Tai chi, da Barba alla danza libera e contemporanea, dal Living Theatre alla manipolazione delle fiamme e l'espressione pirica; il tutto sostanziato da un nuovo approccio umanista.

martedì 24 luglio 2018

Le origini del Martial Theatre


Le origini del Martial Theatre
Quando ti accorgi che un certo modo di giocare è un certo modo di giocare

Prima ancora degli studi universitari, delle ricerche sulla terza riforma teatrale, delle sperimentazioni pensate come tali.
Si giocava in un certo modo.

-- Ma va tutto bene? --
Davanti alla cucina esterna della casa in Abruzzo la madre sorride a due gemelle di otto anni.
-- Sì sì. --                                                                                                       -- Sì sì. --
Rispondono in coro, avvicinandosi con le canne di bambù in mano e dei sorrisi che lavano via (in parte) l’abbattimento.
 -- Ma sicure? --
                                               Ancora la madre sorride, come chi sa d’aver ragione ad insistere.
Imbarazzate.
Alla fine cedo e rispondo comunque.
-- No, è che abbiamo giocato di là. – indico ridacchiando dietro il capanno degli attrezzi. – E il nemico ci ha sconfitto… --
Per non dire ucciso. Ma almeno possiamo continuare a giocare. Tanto l'albero che affrontiamo dietro il capanno, Ven, non scappa.


L’infiltrazione alla base Rocket

Swampert scatta in testa al gruppo mentre il Gyarados enorme tira indietro il collo.
Il pokémon fango inchioda sull’erba, grazie alla falce di luna lo vede anche Brock, pensa Non è un bel segno.
Il Gyarados di 13 metri ruggisce, muove la coda nelle viscere del lago, l’acqua dalla riva si ritira e poi un’enorme onda si alza dal lago e viene verso di noi.
Brock urla di riparaci dietro                              Io ed Espeon impallidiamo
scattiamo da
Swampert che ha già alzato un muro di fango,
Brock ci raggiunge, come i suoi Raichu ed Espeon confida nel muro di Swampert.
Mia sorella già sa, io immagino.
Raichu trema.
L’onda gigantesca si abbatte.
gyarados___aqua_tail_by_ishmam-d7xggup