sabato 19 maggio 2012

IDfest Imperia Dams Festival 2012 - Il Fantasy Lab

Clicca per leggere il programma

Spazio Calvino – Polo Universitario di Imperia 

FANTASY LAB

23 maggio alle ore 18.00 

   Emanuele Morandi, del Teatro Impertinente presenterà la nuova attività della compagnia: il Fantasy Lab
I componenti del Teatro Impertinente si occupano dal 2007 di educazione alla teatralità unendo conoscenze pedagogiche ad attività più spiccatamente teatrali. La compagnia svolge attività in provincia di Imperia e in provincia di Varese, nelle scuole e in ambito extrascolastico sia con bambini che con insegnanti e adulti. I componenti della compagnia sono tutti laureati in Scienze dello Spettacolo presso il DAMS di Imperia.

   Emanuele Morandi, fondatore del Teatro Impertinente, che collabora con il Centro Studi La Fenice per l’Educazione alla teatralità e per il settore Comunicazione e Marketing, condurrà l'evento. 
In occasione di IDfest 2012, Emanuele introdurrà al pubblico il nuovo progetto della compagnia, Fantasy Lab 1.0 facendo provare ai partecipanti esercizi e giochi sul tema. L’iniziativa, infatti, prevede il gioco\lavoro su invenzione, fantasia, immaginazione attraverso strumenti teatrali e parateatrali: le attività fanno tesoro degli insegnamenti di Bruno Munari e Gianni Rodari. 

Programma

Video - L’artistico Impertinente.
Breve documentario sul laboratorio di integrazione multidisciplinare, atto anche all’integrazione degli studenti diversamente abili, tenuto dal Teatro Impertinente svoltosi nell’anno scolastico 2010-2011 presso il Liceo Artistico di Imperia Oneglia. 

Fantasy lab 01: [BRUNO MUNARI DOCET] 
Vengono dati dei fogli stracciati sui quali, a pennarello, gli stagisti dovranno disegnare quello che la forma del foglio suggerisce loro. 
Materiale: Grande foglio di carta e pennarelli. 
Finalità: Riprendere in mano quel genere di creatività tipica di quando si era bambini. Un esercizio per rompere il ghiaccio e iniziare a riflettere sul concetto di fantasia. 

Brainstorming - Fantasia e performance.
I binari: Due linee parallele. Le persone vengono poste uno difronte all’altro, sfasati di una posizione. Seguendo musiche e i suggerimenti del conduttore ogni partecipante dovrà attaversare da parte a parte inventandosi di continuo un modo originale e creativo di attraversare. Man mano che il tempo passa il lavoro da individuale diventa collettivo.
Materiale: Stereo
Finalità: Un esercizio di pura creatività e improvvisazione individuale prima, collettiva poi. 

Video - Performance 1.1
Video performance ispirata alla massima di Sigmund Freud “Essere onesti con se stessi è un buon esercizio quotidiano”, realizzato con i ragazzi del Liceo Artistico e del Liceo delle Scienze Umane “A. Amoretti” di Imperia per il progetto di CineArteTeatralità nell’anno 2011-2012.

 A modo vostro o “The Philosophic - Game Entertainment Mutual” 
Ci si divide a gruppi che dovranno interpretare una frase celebre pescata da un contenitore partendo da idee ed esperienze personali. Improvvisazione, lavoro squadra, e la capacità di mettersi in gioco sono alla base di questo esercizio ad alto contenuto creativo. 
Materiale: Stereo 
Finalità: Gioco di squadra e creatività.

We are Family - Saluti in stile Jango Edwards




Emanuele Morandi
Qui sotto il video Performance 1.1




Posta un commento