venerdì 5 aprile 2013

IDfest (Imperia DAMS Festival) 2013

IDfest 2013 - Un'esperienza da vivere.

13 aprile - 9 maggio - Spazio Calvino, Polo Universitario di Imperia
 Si apre la quinta edizione di IDfest (Imperia DAMS festival)
  

Grazie all'impegno e al contributo artistico e logistico di docenti, studenti e personale non docente del Polo Universitario di Imperia, e del Teatro Impertinente, si rinnova per il quinto anno IDfest, Imperia DAMS Festival, calendario di appuntamenti che ospiterà alcuni grandi nomi del panorama teatrale italiano. Novità e gradito scambio per quest’anno sarà la collaborazione del DAMS di Imperia con il Teatro dell'Albero, grazie al vivo interesse del direttore artistico Franco La Sacra e del sindaco del Comune di San Lorenzo al Mare, Marina Avegno; per il resto, come ogni anno, la disponibilità degli spazi per il festival, presso il Polo imperiese, è ottenuta grazie alla collaborazione con la SPUI.


            IDfest 2013 ha avuto un’anteprima di grande rilievo nazionale: lo scorso 16 febbraio ha ospitato presso lo Spazio Calvino l’attore, autore e regista Marco Paolini, in occasione del suo debutto al Teatro Cavour di Imperia con lo spettacolo “ITIS Galileo”; incontro che ha registrato una grande partecipazione.

            Sono ora finalmente fissati i nuovi imperdibili appuntamenti con i protagonisti del teatro italiano, che continueranno per tutto il mese di aprile e maggio. Sabato 13 aprile, alle ore 11.00 l’aula Eutropia dello Spazio Calvino aprirà le porte a Laura Curino, autrice e attrice che presenterà la sera stessa il suo spettacolo Scintille al Teatro dell'Albero di San Lorenzo; gli studenti avranno diritto all'ingresso agevolato grazie alla collaborazione con il teatro di San Lorenzo al Mare.

            A seguire, lunedì 22 aprile sempre alle ore 11, in occasione dello spettacolo Anna Cappelli, uno studio al Teatro dell’Albero, Maria Paiato, attrice e  regista, incontrerà gli studenti per dialogare sui suoi ultimi lavori e sulla condizione dell’attore in Italia; anche in questo caso per gli studenti che partecipano all’incontro è previsto un ingresso agevolato allo spettacolo.

            Infine giovedì 9 maggio alle ore 11, per la seconda volta nella storia di IDfest, l'aula Eutropia ospiterà Marco Baliani, di nuovo in Riviera in occasione del suo spettacolo Tracce al Teatro dell'Albero.


            Ma il programma del DAMS Imperia non si ferma qui e prosegue e si conclude con alcuni eventi intitolati IDfest off: l’8 maggio alle 16 avrà luogo Elena Bono contest, laboratorio di studenti DAMS intorno ai testi dell’autrice, presentato dal professor Roberto Trovato, già presidente del corso di laurea; alle 20.30 la coordinatrice del DAMS professoressa Maurizia Migliorini introdurrà una serata DAMSpride; condotta da Fulvio Damele, caporedattore de “La Stampa”, la serata comprenderà per il teatro l’incontro con “Affabuliamoci”, i  laboratori coordinati da Antonio Carli; e per il cinema Lost and Found: il dopo-DAMS, interviste e backstage con i protagonisti di Oggetti smarriti, miglior film italiano e premio ANEC al Giffoni Film Festival 2011. Infine giovedì 9 maggio alle 16.00, Raffaele Mellace, docente al DAMS di Imperia, presenterà il suo libro Con moltissima passione. Ritratto di Giuseppe Verdi (Roma, Carocci, 2013). L'incontro verrà introdotto dal docente di Storia della musica Claudio Lugo che, alle 18.00, concluderà la quinta edizione di IDfest con Sonar per gli elfi. In musica seclusus alcuni racconti dai suoni di viaggio in Islanda, Groenlandia, Danimarca, Patagonia, Terra del Fuoco, Africa del nord, Mongolia, Namibia, Angola, Lapponia, Italia.



Emanuele Morandi

Posta un commento