martedì 13 maggio 2014

IDFest 2014 - Resoconto di Gamification e Baldacci

IDfest (Imperia DAMS Festival) 2014
5 - 28 maggio - Spazio Calvino, Polo Universitario di Imperia
Da sinistra: Eleonora Oliveira, Isabella Biscaglia, Emanuele Morandi,
Giuseppe Romano, Marco Vallarino, Enrico Luly, Sara Pellegrini
by Silvia Chiesa

13 Maggio all'insegna della tecnologia: la Gamification in italia spiegata interattivamente da Giuseppe Romano, e quindi la diretta streaming dal Teatro della Tosse per "Amleto" di Baldacci


     Ed il Teatro Impertinente presenta la terza giornata dell'Id Fest, all'insegna della tecnologia.Difatti oltre ad occuparsi della direzione, documentazione, diffusione e grafica dell'evento, per questa giornata particolare Emanuele Morandi ha fatto da collante ai due diversi appuntamenti.



  La terza giornata dell'ID fest si è aperta con Gamification. L'aula-teatro Eutropia ha ospitato Giuseppe Romano, docente di Lettura e Creazione di testi interattivi all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e all'Accademia San Giulia di Brescia, che ci ha spiegato il significato della Gamification, ovvero l'applicare il videogame ad ambiti insoliti, come l'educazione e la formazione. Abbiamo visto due esempi di applicazione del modello interattivo del videogame al mondo didattico, in particolare alla Storia e all'Arte. Romano ci ha invitati a non essere precipitosi nel giudicare gli effetti dei videogiochi sulle masse, e Mass Effect è proprio il titolo del suo nuovo libro. 

   La portata economica dei videogiochi è superiore a quella del film più costoso, i guadagni sono da capogiro: non si può sottovalutare un fenomeno così ampio. Giuseppe Romano ha poi lasciato la parola a Marco Vallarino, giornalista e scrittore e game designer imperiese, che ha ribadito i concetti del Mass Effect soffermandosi su come la Gamification può intervenire nel mondo dell'educazione. Poco dopo le 20.30 è iniziata la diretta streaming dal Teatro della Tosse dell'Amleto di Shakespeare, diretto dall'attore Sandro Baldacci. In scena, oltre ai professionisti, gli attori della compagnia “Gli Scatenati”, detenuti della Casa Circondariale Marassi. Le luci e la scenografia perfettamente studiate e di grande suggestione. Bravi gli attori, piena di pathos la recitazione. Uno spettacolo coinvolgente e ritmato, senza momenti di noia. Meritatissimi gli applausi. Siamo quindi lieti di aver avuto l'occasione di vederlo, nonostante la distanza.

   Per avere una panoramica più chiara dell'evento, qui il link all'articolo introduttivo dell'IDFest 2014 - AU REVOIR.



Isabella Biscaglia

    IDfest Imperia DAMS Festival 2014 è realizzato a cura degli studenti e dei docenti del DAMS di Imperia.

IDstaff
Direzione: Paola Silvano, Emanuele Morandi
Ideazione: Roberto Cuppone
Organizzazione e ufficio stampa: Alessandra Chiappori, Sara Pellegrini
Organizzazione, promozione: Cooperativa Sociale Il Grifone, Teatro Impertinente, Il Parcheggio delle Nuvole, IDams
Idezione grafica: Cooperativa Sociale il Grifone
Assistenza tecnica: Fabio Zenoardo
Fotografia: Silvia Chiesa
Web Manager TIM: Isabella Biscaglia
Amministrazione: DIRAAS (Dipartimento di Italianistica, Romanistica, Antichità, Arti, Spettacolo)

   Si ringraziano il personale non docente del Polo Universitario di Imperia, il personale docente del DAMS e il personale amministrativo del DIRAAS.



   La partecipazione agli eventi, ad accesso libero e gratuito fino a esaurimento posti, è riservata agli studenti e ai loro familiari e varrà il riconoscimento di massimo 2CFU per “altre attività”.

Posta un commento