domenica 2 novembre 2014

Il Secolo XIX e il Teatro del Sé

Marco Vallarino
scrive questo articolo sul Teatro del Sé


   Scrive Marco Vallarino...
   UN CORSO di teatro contemporaneo per adulti, dedicato alla ricerca del sé, prenderà il via martedì sera a Diano Marino, presso la sede della scuola di danza Scenart, in via Diano San Pietro 98.
Link all'articolo del T.Imp. sul corso
   L'iniziativa, organizzata con la collaborazione del Teatro Impertinente di Imperia, proporrà esercizi di recitazione che metteranno al centro della scena la persona, ancora più che l'attore. Vedendo il teatro come gioco, sorpresa, limite radicale da conoscere, raggiungere e superare, gli insegnanti porteranno gli allievi a scoprire il palcoscenico come risorsa della vita di tutti i giorni, per esternare e metabolizzare stati d'animo e pensieri, di cui altrimenti si rischia di rimanere prigionieri. Intitolata "Attraverso lo Specchio" e ispirata al rapporto tra realtà e fantasia dei romanzi di Carroll, l'iniziativa di Scenart sarà curata in particolare da Emanuele Morandi, laureato al Dams e autentico specialista del teatro come terapia del corpo e dello spirito, che in questo caso insegnerà a vivere a contatto col proprio specchio, inteso come riflesso di se stessi e delle proprie ansie e paure, oltre che magari dei propri sogni. Tra le altre cose, si imparerà a distinguere la propria parte buona da quella cattiva, per comprendersi, conoscersi e amarsi in modo più consapevole, in un percorso in continua evoluzione che comprenderà corporeità, emozionalità, fiducia, creatività, oltre che tanta sperimentazione. Le lezioni si terranno ogni martedì dalle 21 alle 22.30. Il pomeriggio di mercoledì 5, sempre Scenart con lo staff dl Teatro Impertinente inaugurerà dalle 16 alle 18 il corso di "teatro fluido" per adolescenti, dedicato in particolare ai ragazzi delle scuole superiori (14/19 anni) che vogliono iniziare a bazzicare il mondo della recitazione, per entrare a far parte di compagnie teatrali. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.teantroimpertinente.info e al 327 7884600

Marco Vallarino   
Posta un commento