sabato 31 gennaio 2015

Alla Ricerca di Me - Per un percorso di Counseling Gestaltico Creativo!

Alla Ricerca di Me

“Tanto più pienamente io posso diventare consapevole di chi sono e di cosa sto facendo in questo momento tanto più sono in grado di scegliere le mie risposte” - P.Clarkson

   I counselor Cristina Botto e Adriana Di Dio ed il teatrante Emanuele Morandi vi aspettano agli incontri di presentazione del percorso Alla Ricerca di Me nei giorni di giovedì 12 e 19 febbraio, dalle ore 21,30 alle ore 23,30 presso la Palestra Creativa di Via Delbecchi, 38 a Imperia.

   Il ciclo di incontri che inizierà il 26 febbraio è un percorso per ritrovare il vero sé, imparare a percorrere nuove strade senza paura del giudizio di se stessi o degli altri, sperimentare un nuovo modo di incontrare l’altro. L’approccio del counseling gestaltico creativo centra l’attenzione sul “corpo che sente con i sensi” come tappa fondamentale verso un processo di rinforzo interiore per aiutare il rilascio di una nuova energia.

   La cornice non poteva essere altra che quella della Palestra Creativa, che da anni lavora offrendo diverse proposte atte al benessere psicofisico della persona. Palestra perché allena la persone nel suo unico corpo/mente, e Creativa per il suo dare spazio alle stesse persone, anche attraverso modi e realtà nuove quali Alla Ricerca di Me.

Cosa vi proponiamo? 
Gli incontri vi offriranno l'opportunità di osservare voi stessi, e voi stessi nella  relazione con l'altro. Un percorso alla ricerca di quella parte di noi che non conosciamo.

Come?
Incontrarsi per prendere contatto con il  proprio sentire emozionale attraverso la percezione corporea, il movimento, il gioco, l'uso del colore,
Un viaggio esplorativo del corpo e delle emozioni.

Quali sono gli obiettivi? 
Un percorso per acquisire maggiore consapevolezza,  per riconoscere le proprie potenzialità, scoprire le proprie attitudini e prendere coscienza dei reali bisogni.
Essere in contatto con i propri bisogni, agire per soddisfarli, e saper assaporare l'obiettivo raggiunto stando nel qui e ora, sono i passi fondamentali per star bene con noi stessi e nella relazione con l'altro. 

A chi ci rivolgiamo?
A tutti coloro che abbiano voglia di condividere con noi gli obiettivi di questo laboratorio e quindi  di mettersi in discussione, di giocare , di entrare in contatto con le proprie emozioni, di accrescere la propria capacità di vivere il presente, e di aprirsi all'altro nella comunicazione e nella capacità di esprimere il proprio sentire anche emozionale.

Parola ai conduttori! Come è nata l'idea?
Ci rispondono Cristina Botto e Adriana Di Dio "Vogliamo mettere a disposizione la nostra professionalità con l'intento di fare un percorso comune di crescita, per divertirsi e per ridere insieme, e nello stesso tempo ascoltarsi e contattarsi in profondità; del tempo per fermarci, e osservarci nella nostra individualità e nella relazione con gli altri."
E così si è formato il gruppo: "Contattammo Roberto e Paola della Palestra 'Creativa', e per la parte creativo corporea proposi di coinvolgere anche Emanuele del Teatro Impertinente."

E quindi le parole di Emanuele Morandi: "Credo nel counseling come‎ una grande possibilità evolutiva e di relazione. Lavoro per le scuole di counseling ormai da tempo e l'idea di collaborare con Adriana e Cristina mi ha convinto fin da subito.
Del resto la creatività è un ingrediente base del teatro e il sistema gestaltico che ama e utilizza il corpo in connessione con le emozioni, i sentimenti e i vissuti personali è perfettamente in linea con un'altra delle mie grandi passioni: la perfoming art. Sarà una grande e coinvolgente occasione! Da non perdere!"


Isabella Biscaglia


Per saperne di più:
www.teatroimpertinente.info
Cristina Botto (bottocristina62@gmail.com) cel. 3287671697
Adriana Di Dio (adiedidi@libero.it) cel. 3387639343
Link alla Palestra Creativa di Via Delbecchi, 38 a Imperia, Tel. 0183 291815, e-mail: info@palestracreativa.com
Contatti del Teatro Impertinente
Posta un commento