domenica 10 maggio 2015

IDfest UNImperia in festa - Creazione di un monologo & ID libri, 12 maggio



(settima edizione)
Polo Universitario di Imperia, 7-14 maggio 2015

Creazione di un monologo &
ID libri, 12 maggio

Pino Petruzzelli
    L'IDfest 2015 ha visto lo svolgersi di alcuni laboratori, come quello in dieci incontri: La creazione di un monologo, condotto da Pino Petruzzelli per il Laboratorio di Drammaturgia del modulo di insegnamento di Drammaturgia, iniziato il 4 maggio per avere il suo apice martedì 12 alle ore 17 presso lo Spazio Calvino, Aula Eutropia, con l'omonima messa in scena realizzata dagli studenti del corso di Drammaturgia. Il tutto grazie all'ideazione di Simona Morando (docente nei corsi di Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo e per Scienze del Turismo).


   Sempre martedì 12, dalle ore 21, la presentazione di libri scritti da studenti o ex-studenti e rivolta all’intero Polo Universitario. La serata sarà condotta da Maurizia Migliorini e Marco Vallarino e vedrà protagonisti studenti quali Genevieve Alberti e Francesco Basso che hanno all’attivo già diverse presentazioni in tutta Italia delle proprie opere.

   Anche questa volta IDfest è organizzato dal Polo Universitario di Imperia in collaborazione con il Teatro Impertinente (www.teatroimpertinente.info) e la cooperativa Hesperos, l'evento è possibile grazie all'impegno e al sostegno economico e logistico del Corso di Laurea in Discipline delle Arti, Musica e Spettacolo (DAMS), del Corso di Laurea in Scienze del Turismo: impresa, cultura e territorio, del Dipartimento di Romanistica, Antichistica, Arte e Spettacolo dell’Università di Genova (DIRAAS) e della Società per la Promozione dell’Università (SPU).


Simona Morando
   Creazione di un monologo metterà in scena i monologhi che la classe di drammaturgia ha preparato nel corso del laboratorio di scrittura drammaturgica coordinato da Pino Petruzzelli e curato da Simona Morando. Lo scopo del laboratorio e quindi dello spettacolo è quello di comprendere i meccanismi attraverso cui lo spettacolo prende vita: ogni studente è stato autore, regista (di un monologo altrui), attore (di un monologo ancora diverso). I monologhi sono a tema libero, ciononostante la maggior parte di essi sono nati da profondi motivi autobiografici e hanno rivelato i dubbi, le angosce, le tensioni, le zone d'ombra che rasentano la follia, gli spettri della solitudine e i muri del quotidiano. Ma, nella regia complessiva dello spettacolo, che contemplerà anche momenti musicali, ci sarà spazio anche per la poesia, l'invenzione ironica e comica. 
Francesco Basso
   Importante sottolineare la voglia degli studenti di mettersi in gioco, in questo laboratorio teatrale e personale, e quindi teatrale in senso proprio.
   Per i libri, un esempio è il libro portato da Francesco Basso, Laureato nel corso di Laurea Magistrale in Scienze dello Spettacolo Dams, con “Lucio Fulci – le origini dell’horror”. Nel testo viene analizzata la carriera e lo stile del regista che è stato grandemente valutato dalla metà degli anni sessanta dalla critica Europea e d’oltre oceano, ma non da quella italiana, che lo ha da poco riscoperto. Maggiori info a (http://www.unige.it/newsletter_uff/articoli/n20_art2.shtml).
Genevieve Alberti

   L’altro esempio è “Colazioni surrealiste” di Genevieve Alberti, dove sono descritti in modo frizzante e libero incontri al bar sotto casa, o nei luoghi più familiari di Imperia: incontri con artisti, filosofi, scrittori, personaggi politici o favolistici. “Divertire filosofando” è la parola d’ordine di questo libro, estremamente attuale per temi e forma.


Isabella Biscaglia


IDfest 2015 è realizzato a cura degli studenti e dei docenti del DAMS di Imperia

IDstaff
Direzione, organizzazione, ufficio stampa: Isabella Biscaglia, Sara Pellegrini
Ideazione: Roberto Cuppone
Organizzazione, promozione: Isabella Biscaglia, Sara Pellegrini, IDams, Teatro Impertinente
Ideazione grafica: Emanuele Morandi
Assistenza tecnica: Fabio Zenoardo
Amministrazione: DIRAAS (Dipartimento di Italianistica, Romanistica, Antichità, Arti, Spettacolo), cooperativa Hesperos


   Si ringraziano il personale non docente del Polo Universitario di Imperia, il personale docente del DAMS e il personale amministrativo del DIRAAS.

   La partecipazione agli eventi, ad accesso libero e gratuito fino a esaurimento posti, è riservata agli studenti e ai loro familiari e varrà il riconoscimento di massimo 2CFU per “altre attività”.

Per informazioni
Polo Universitario Imperiese tel. 0183-666568
www.dams.unige.it
idfestcomunicati@gmail.com
teatroimpertinente@gmail.com
www.teatroimpertinente.info 

Qui, vari link al blog del Teatro Impertinente relativi a varie edizioni dell’Imperia DAMS Festival.
Il post di navigazione per l’evento IDfest 2014: Au Revoir.
E il link che riuniscono i post delle varie altre edizioni: per l'IDfest 2013; per l'IDfest 2012; per il l'IDfest 2011.
E occhio al tag #IDfest2015!
Posta un commento