giovedì 21 gennaio 2016

IPAZIA. La nota più alta - spettacolo con incontri di presentazione, a PACTA dei Teatri

foto by Irene Mangherini
IPAZIA.
La nota più alta



Il 5 e 6 febbraio alle ore 21, presso il Teatro Alfredo Chiesa a Milano vi sarà lo spettacolo Ipazia. La nota più alta, una produzione PACTA dei TeatriDonne Teatro Diritti - ScienzaInScena - TeatroInMatematica.
Ci ha il colpito il ciclo di 3 incontri di presentazione che accompagneranno il percorso di tale spettacolo: un modo per immergersi davvero nella storia, contestualizzandola, riflettendo sui suoi punti in comune con la realtà odierna, con l'aiuto di esperti negli ambiti più utili a tale scopo. Perché il teatro non è mai solo teatro.
E un esempio di questo è Ipazia. La nota più alta.

Sullo sfondo nero rotoli di pergamene sospesi nel tempo, frammenti di  sapienza volati fino a noi. Voci, personaggi, episodi, ricostruiscono  l'enigmatica vita di Ipazia, la scienziata e filosofa vissuta nel IV sec. d.C. ad Alessandria d'Egitto, e la sua tragica fine imposta da chi voleva zittirla per sempre. Poco ci è dato sapere del suo tragico destino, della sua ossessione nel diffondere conoscenza, della sua ostinazione nel difendere i baluardi della cultura dell'antichità, della sua fine prematura e drammatica e ancora meno sappiamo delle sue opere, eppure da sempre i frammenti della sua storia hanno ispirato poeti e letterati. Un lavoro d'invenzione che si apre duemila anni dopo la sua tragica morte. La storia di Ipazia e del suo tempo, su cui il pubblico è invitato a riflettere come in una delle sue lezioni, si ripete.

INCONTRI DI PRESENTAZIONE

Martedì 2 febbraio alle ore 18:30
Incontro presso "Libreria  Internazionale Il Libro" (via Ozanam 11)

5 febbraio 2016 ore 22.00 dopo lo spettacolo
ALESSANDRIA: L'ALBA DELL'OCCIDENTE
con Giuseppe Girgenti, filosofo ricercatore dell'Università San Raffaele
Un grande esperto di Platone e del neoplatonismo ci guida agli albori della nostra cultura e ci fa rivivere i fermenti di Alessandria prima e dopo Ipazia, rivelandoci strumenti essenziali per comprendere la  difficile situazione attuale tra Oriente e Occidente.

6 febbraio 2016 ore 22.00 dopo lo spettacolo
DONNE DELLA POLIS
con Ileana Alesso, avvocato e Diana De Marchi docente impegnata nelle  politiche sociali. Partendo dal grande impegno politico di Ipazia nella diffusione di quella conoscenza che rende gli esseri umani liberi, due esponenti  dell'impegno civile e politico a Milano portano preziose  testimonianze del loro apporto alla conquista dei diritti delle donne.


IPAZIA.
La nota più alta
di Tommaso Urselli

Ideazione e con Maria Eugenia D'Aquino
Regia Valentina Colorni
Musica originale Ai limiti dell'aria di Maurizio Pisati
Spazio scenico Andrea Ricci
Luci Emanuele Cavalcanti
Costumi Mirella Salvischiani e Alessandro Aresu
Supporto scientifico Tullia Norando e Paola Magnaghi del Politecnico di MilanoStefano Sandrelli dell'INAF-Osservatorio Astronomico di  Brera
Produzione PACTA dei Teatri - Donne Teatro Diritti - ScienzaInScena - TeatroInMatematica



LINK e contatti
PACTA dei Teatri al Teatro Alfredo Chiesa


Via San Cristoforo 1, Milano
MM2 fermate Porta Genova, Romolo
Mezzi Pubblici 2, 90, 91
prenotazioni: tel. 02/36503740 - mail. biglietteria@pacta.org

Posta un commento