lunedì 22 febbraio 2016

STAGIONE SPAZIO CALVINO - diretta da Eugenio Ripepi


Lo Spazio Calvino rivive
con la stagione diretta da Eugenio Ripepi

Dal 23 febbraio inizia la STAGIONE SPAZIO CALVINO, in via Nizza 8 a Imperia, dedicata al teatro, alla letteratura, alla musica ed al cinema.
Il tutto è stato organizzato dall'assessorato alla Cultura di Imperia e dalla SPU, con la direzione artistica di Eugenio Ripepi il quale, senza chiedere nulla in cambio, ha messo insieme una ricchissima serie di martedì culturali gratuiti, ed ad ingresso libero. Pertanto è consigliabile prenotare! Telefonando al 339/8408321.
Gli appuntamenti teatrali costituiscono la prima serie di martedì: si inizia martedì 23 febbraio alle 21 con “Il ramaiolo in scena” piece di Neil Simon diretta da Alessandro Manera. La letteratura entra in scena dal 5 aprile. Da giugno ci si dedicherà invece agli appuntamenti musicali (alle ore 18.30). Mentre da settembre ci saranno quattro appuntamenti con il Cinema all’ora dell’aperitivo in collaborazione con il Videofestival Imperia.
“L’assessorato alla Cultura di Imperia ha deciso di offrire una lunga stagione di eventi. Devo ringraziare la Società di Promozione per l’Università che mi ha conferito un incarico importante, la Scuola Edile che ha restaurato lo Spazio Calvino, Linfa TV che cura l’immagine degli eventi, e un grazie al mio staff: Fabio Zenoardo, Roberta Capelli e Alessandro Saglietti.
Svolgo il mio ruolo di direttore artistico in maniera completamente gratuita.
Gli spettacoli sono a ingresso libero e gli artisti si esibiscono tutti senza percepire alcun tipo di cachet. È semplicemente una grande festa, in un periodo in cui si sente aria di rinascita.” – ha detto Ripepi.



“Siamo molto contenti di arricchire l’offerta culturale della nostra città con questo ampio cartellone di appuntamenti reso possibile grazie alla disponibilità degli artisti che hanno deciso di mettersi gratuitamente a disposizione. C’è fame di cultura: il coinvolgimento di più soggetti, Scuola Edile, Spu, Comune, fa capire che è un progetto che coinvolge e interessa tutta Imperia. Speriamo di riuscire a sostenere maggiormente gli artisti, già ora il sacrificio è notevole per il Comune, ma abbiamo raggiunto l’obiettivo di rendere vivo questo spazio, che sarà anche a disposizione di chi vuol sperimentare, fare anche qualcosa di nuovo. È un altro tassello importante per la vita culturale, si affianca al Museo Arte Contemporanea Imperia, al Museo Navale che apriremo presto, ad iniziative come il Videofestival” ha spiegato l’assessore alla Cultura Nicola Podestà. Durante le serate nel foyer dello Spazio Calvino, sarà anche possibile visitare le esposizioni di artisti figurativi contemporanei.
Posta un commento