venerdì 11 marzo 2016

TEATRO AFFRATELLAMENTO | Rassegna "Nuovi Teatri di Comunità" - premiazione di "C'è del marcio in Danimarca"

TEATRO AFFRATELLAMENTO | via Giampaolo Orsini 73, Firenze | febbraio - maggio 2016
IV edizione della rassegna
NUOVI TEATRI DI COMUNITà
Teatro Sociale in ambito educativo

La quarta edizione della rassegna NUOVI TEATRI DI COMUNITẢ, curata dalle associazioni Kanharos e Agita, con il sostegno della Regione Toscana e la collaborazione della Rete toscana di Teatro Educazione, vuole porre l’attenzione su alcune esperienze regionali e nazionali di teatro sociale e della comunità. che lavorano su linguaggi e tematiche border line, collocabili sulla soglia di ciò che “fa la differenza”.

Compagnia dei Girasoli
C'E DEL MARCIO IN DANIMARCA
12 marzo 2016 | ore 15.30 incontro di preparazione alla visione | ore 17 inizio spettacolo 
Il primo studio di C'è del marcio in Danimarca è stato presentato nel giugno 2012 al Teatro Verdi di Poggibonsi (SI), mentre la versione finale dello spettacolo è stata presentata nel giugno 2013 al Teatro dei Varii di Colle Val d'Elsa (SI). Con questo spettacolo nel giugno 2014 la compagnia ha partecipato alla XI Biennale Internazionale Therapy and Theatre di Łódź (Polonia).
C'è del marcio in Danimarca è stato segnalato come miglior spettacolo al Festival Anticorpi 5.0 di Roma nel maggio del 2015 e verrà replicato e premiato il 12 marzo 2016 a Firenze, al Teatro Affratellamento, nella Rassegna Nuovi Teatri di Comunità, in rete con il Festival Anticorpi.
Il progetto sull'Amleto parte da presupposti diversificati ed esigenze diverse, per andare a comporre una struttura drammaturgica pronta per essere messa in discussione. Infatti, come è consuetudine nel lavoro pluriennale di questo gruppo, lo spettacolo prende la sua forma effettiva attraverso l'improvvisazione e la creazione collettiva di personaggi e scene.
"In primo luogo" racconta la compagnia "ci eravamo proposti di lavorare sulla scena prevalentemente con la musica e il movimento nello spazio, per continuare, in modo più approfondito, a imparare a gestire il rapporto con il corpo, la postura, il gesto, e con gli altri “corpi” ed oggetti in scena.
[...] ha preso piede l'idea di mettere in scena alcuni personaggi dell'Amleto, a partire da un canovaccio, lasciando lo spazio alla quotidianità dei gesti e della parola, lasciando libere le incursioni dell'improvvisazione e di tutti quegli accadimenti che avvengono fortuitamente e fortunosamente grazie ad attori la cui forza sulla scena risiede proprio nella restituzione dell'inatteso e della semplicità del reale."
I personaggi della nota tragedia shakesperiana ripercorrono le celebri vicende sul destino del principe danese e della sua corte tra dialoghi bizzarri, incursioni oniriche, dubbi e tentativi di interpretazione, doppie figure e maschere irrisolte, nel vano tentativo di districarsi tra le maglie della storia che vanno a raccontare.

PROSSIMI APPUNTAMENTI DELLA RASSEGNA

12 marzo 2016, ore 17.00
La Compagnia dei Girasoli di Siena presenta C’è del marcio in Danimarca segue premiazione dello spettacolo, vincitore del Festival Anticorpi 2015

9 aprile 2016, ore 17.00
L’Associazione Lunatikos di Pistoia propone Percorsi esperienziali – Esercizi di affidamento

7 maggio 2016, ore 17.00
Il Laboratorio Si fa teatro, a cura di Patrizia Mazzoni e Miriam Bardini, con il patrocinio del Comune di Figline e Incisa Valdarno e il sostegno di unicoop Firenze, presenta Oggi la peste scene del Decamerone di Boccaccio, interpretate da adolescenti di oggi

Attività ed incontri destinati agli spettatori, a cura delle associazioni Agita e Kantharos

INFO
Ivana Conte ivanaconte@libero.it
Patrizia Mazzoni pattymq@fastwebnet.it

Posta un commento