lunedì 30 maggio 2016

In-Box - rete italiana per i teatri emergenti

rete di sostegno per la promozione del nuovo teatro

Teatro veramente contemporaneo è quello che mescola stili, che esce dai teatri, che viola le sacre leggi (ottocentesche) di "copione", "personaggio" e a volte anche "pubblico". Queste realtà sono capillari e abbastanza spesso entrano in contatto tra loro. Qualcuno ha fatto di questo contatto il pilastro fondante: Straligut Teatro è ideatore e capofila del progetto In-Box, che dal 2009 unisce teatri, festival e soggetti istituzionali per la ricerca, selezione e promozione di eccellenze teatrali emergenti nella scena contemporanea.

Il che vuol dire favorire il ricambio generazionale, la continuità della ricerca artistica e la dignità economica del lavoro delle compagnie. Il tutto attraverso un imponente sistema di bandi, promozione e creazione di una domanda.
Per quanto la scena sia quella teatrale contemporanea emergente, e anzi per questo, il panorama di ben 40 diversi partner è molto vario. Ogni partner ha la sua storia, i suoi principi, i suoi circuiti e contatti, e i suoi obiettivi anche esterni a quelli del progetto In-Box, senza contare che se la sede della capofila Straligut Teatro e a Siena, gli altri partner sono sparsi in ben 15 regioni italiane. Ma In-Box è progetto fatto appositamente perché nonostante tutte queste differenze e distanze i vari partner possano sedersi al tavolo e decidere con ugual peso le selezioni per i numerosi bandi, o i dettagli delle altre iniziative di promozione. Qui sotto ve ne è un esempio...


In-Box dal Vivo
Siena, dal 12 al 21 maggio, al Teatro dei Rozzi ed in giro per la città. 10 spettacoli di teatro contemporaneo, da realtà emergenti che si esibiscono dal vivo per la fase finale di selezione degli spettacoli partecipanti ai bandi In-Box. Dove sono in palio 65 repliche promosse da In-Box!
L'evento è organizzato da Straligut Teatro col sostegno del Comune di Siena e di Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, e sarà aperto dallo spettacolo vincitore dell'edizione 2015, L'insonne di Lab121, oltre che dalle produzione di coloro che hanno vinto i bandi residenziali 2015: Little Europa di VicoQuartoMazzini e Il Minotauro di Zaches Teatro.
Quello che poteva essere solamente un bando dal 2004 è anche un festival per cittadinanza, per la critica e per tutti quei professionisti che vi partecipano.



LINK e CONTATTI
info@inboxproject.it
Tel +39 0577 374025 Lun-Ven h 9:30 - 18:30 (Straligut Teatro fabrizio.trisciani@straligut.it/francesco.perrone@straligut.it) 

Posta un commento