venerdì 25 novembre 2016

reportage Il Prossimo Sei Tu - e replica straordinaria il 9 dicembre

in attesa della replica straordinaria del 9 dicembre de
 Il Prossimo Sei Tu
reportage del 29 ottobre e 5 novembre... da paura!

La  Compagnia Il Corvo Bianco  ha proposto ai commensali delle due serate, sfamati da ArteCafé di Imperia, un’indagine tra il mistero e il sovrannaturale, con mostri e creature della nostra tradizione tra i sospettati.
Le due sere si sono concluse entrambe con la corretta identificazione del colpevole… ma con grandi sorprese!
Se volete i dettagli partecipate anche voi alla richiestissima replica straordinaria, il  9 dicembre ! Sempre ore 20 presso il circolo Arci Faustini di Arma di Taggia (via Cornice 4).

martedì 22 novembre 2016

SWITCH, 11 - 12 NOVEMBRE reportage del terzo atto

reportage by Elena Spadola

Progettare, partecipare, praticare: 11 e 12 Novembre l'ex deposito franco S.A.L.S.O. ospita la città
SWITCH, TERZO ATTO
La comunità progetta. Laboratorio di idee per il riuso del deposito franco di Imperia Porto Maurizio

Arc. Panebianco parla alla folla
by Imperiapost
Atto terzo di un importante e significativo progetto affrontato con entusiasmo, generosità e partecipazione per occuparsi del riuso di spazi in abbandono. L'ex S.A.L.S.O si trasforma in una fucina di idee per due giorni. In uno spazio franco per cambiare prospettiva sulle cose, sul mondo, su di noi. Una ammirevole dimostrazione di propositività: cervelli pensanti e braccia pronte a fare. Una grande adesione da parte dei cittadini, un grande coraggio e indomito impegno da parte dell'Ordine degli Architetti di Imperia capeggiati dall'Arc.Giuseppe Panebianco.
Tutto incomincia nel tardo pomeriggio di venerdì 11 novembre, un atto preliminare, una introduzione ai lavori della giornata seguente. Si visitano gli spazi e le aree dell'ex deposito, a piccoli gruppi ci muoviamo dentro questo luogo tanto immenso quanto misterioso. Industria, olio, polverosità, lustro di tempi trascorsi sono libere associazioni che si fanno avanti nel mio pensiero mentre già sfrigola l'entusiasmo per la costruzione di un futuro su questo passato. Senza cancellarlo ma travasandoci dentro piccoli concetti della contemporaneità.

sabato 19 novembre 2016

DOPPIO TAGLIO - Come i media raccontano la violenza sulle donne

DOPPIO TAGLIO
Come i media raccontano la violenza sulle donne

Lunedì 21 novembre, il Conservatorio Santa Cecilia di Roma propone un evento speciale dedicato a come i media affrontano il tema della violenza sulle donne. In scena alle ore 18, nella Sala Accademica di via dei Greci,  Marina Senesi in DOPPIO TAGLIO.
Lo spettacolo di Marina Senesi e Cristina Gamberi, diretto da Lucia Vasini, si avvale delle musiche originali di Tanita Tikaram e delle voci fuori campo di Filippo Solibello e Marco Ardemagni (Caterpillar Radio2). Realizzato con l'adesione dell'Ordine dei Giornalisti e il Patrocinio Pari Opportunità Rai, dopo il successo per l'apertura del FestivalFilosofia di Modena il 16 settembre, è ora in tournée nazionale.
Prossime date: 24 nov. Trento (Brentonico), 25 nov. Pavia, 26 nov. Lecco, 28 nov. Lucca, 29 e 30 nov. Teatro Archivolto di Genova.



giovedì 17 novembre 2016

Teatro Impertinente e Cooperativa Hesperos su LegaCoop Liguria

Teatro Impertinente e Cooperativa Hesperos
Quando la classe diventa un palcoscenico


Episodi di bullismo, chat tra genitori che prendono di mira uno studente. La cronaca ci regala giornalmente notizie di rapporti a rischio nelle scuole.  E proprio alle scuole si rivolge il progetto Finding me promosso dal Teatro Impertinente e dalla Cooperativa Hesperos.

lunedì 14 novembre 2016

Danza Libero Espressiva presso Scenart

Uno dei corsi di punta dell'impertinenza
Danza Libero Espressiva

Ogni lunedì ore 19.30-21 presso la sede Scenart di via S. Pietro Diano, a Diano Marina, il corso per ballerini, ginnasti, e non.
Per andare oltre la tecnica, oltre la pulizia del gesto, oltre la figura e il movimento: lì c’è l’espressione, il comunicare, l’esserci in quello che si fa. Il percorso intende lavorare sui limiti della propria corporeità, della propria mente e della propria percezione, e sul concetto di cambiamento.
Quando le parole perdono ogni significato, quando la comprensione avviene a livelli diversi del classico dialogo, quando la forma diventa arte, lì nasce la performance.




Nessun paletto, nessuno scopo, nessuna strada: solo un'indicazione, e lo sciogliersi di freni, preoccupazioni, forme, obiettivi.

Qui e ora.
Il tempo non è una linea, ma un punto: un punto nello spazio, in una danza di libera espressione che lo porta dove verrà portato. E tutto da un impulso, un punto, appunto.
Il punto della situazione è il punto stesso.
Sembra semplice essere tutto ciò che c'è da essere? Sì. Di una semplicità terribile.
La Danza Libero Espressiva è quanto di più facile e difficile insieme. La chiusura del cerchio: un punto d'apertura.

sabato 12 novembre 2016

l'improvvisazione teatrale con Oriana Gullone, a Cervo

3 Giorni Improvvisati

Improvvisazione ad uno stage in sede Maniman Teatro
Dopo il successo di ImproCocomero lo scorso luglio proposto da Eugenio Galli, l’associazione SemiNativi e il Teatro Impertinente, si propongono tre ulteriori allenamenti e lezioni di prova di Improvvisazione Teatrale, al termine dei quali, se persistessero i numeri e la volontà dei partecipanti, potrebbero crearsi le condizioni per la partenza di un Primo Anno ImproTeatro (SNIT - Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale) con docenti e professionisti qualificati.
Le giornate si svolgeranno nella sala dell’Oratorio di Santa Caterina a Cervo nei seguenti giorni e orari:
- domenica 13 novembre ore 16/18
- sabato 19 novembre ore 16/18
- sabato 3 dicembre ore 16/18

Il primo appuntamento sarà un allenamento organizzato dagli Amatori Imprò della zona di Imperia. Il secondo e il terzo saranno vere e proprie lezioni di prova tenute da docenti SNIT della sede di Maniman Teatro di Genova, appartenente al circuito nazionale ImproTeatro.

INFO E CONTATTI
+39 340 55 78 261
oriana.gullone@gmail.com

giovedì 10 novembre 2016

SWITCH le giornate dell'11 e 12 novembre 2016 per progettare insieme l'Open Space Technology

Terzo atto: laboratorio per il riuso dell'ex deposito franco S.A.L.S.O. di Imperia
LA COMUNITà CHE PROGETTA
Open Space Technology, le giornate dell'11 e 12 novembre 2016 per progettare insieme

una delle riunioni all'Ex S.A.L.S.O.
Il Progetto SWITCH è promosso dall'Ordine degli Architetti in collaborazione con Comune di Imperia e OliOliva, con il patrocinio della regione Liguria Fondazione Inar Cassa, e federazione regionale architetti Liguria. L'Ordine degli Architetti ha avviato Switch, un processo sperimentale di rigenerazione urbana del patrimonio dismesso di Imperia da attivarsi attraverso processi di partecipazione pubblica.
L'idea di Switch nasce dalla volontà di promuovere azioni di aggregazione di differenti soggetti del territorio provinciale, per innescare un cambiamento culturale che porti allo sviluppo di progetti condivisi di rigenerazione dei luoghi attraverso la collaborazione e la contaminazione di idee.
Vi saranno tavoli in occasione di OliOliva- la festa dell'olio nuovo. L'Open Space Technology è in cerca di proposte concrete ed idee innovative e collaborative per funzioni produttive/occupazionali, culturali, formative, sociali. L'evento è strutturato in due giornate.

lunedì 7 novembre 2016

TERRA! Perché partecipare

Se avete le energie per realizzare il vostro sogno, TERRA! vi fornirà gli strumenti per farlo.
Il futuro sarà di chi se lo conquista!


Metti un Mi Piace sulla pagina Facebook @progettospazioneutro, ed iscriviti al canale youtube TERRA! Spazio Neutro per essere sempre aggiornato sui progetti proposti e la loro fase di sviluppo :D

venerdì 4 novembre 2016

Canyon Silente, replica del 18 ottobre presso ArteCafè e la storia di questa Cena con Delitto

Duello all’arma da fuoco all’ArteCafè: non è un fatto di cronaca,
è Canyon Silente

by Alex Cinque
La Compagnia Il Corvo Bianco, progetto del Teatro Impertinente in collaborazione con l'associazione culturale ludica Ludo Ergo Sum, ha riportato in scena il 18 ottobre la trama “Canyon Silente”, dopo il grande successo ottenuto alla prima del 16 luglio (in occasione dell’apertura di Mostriamo il Cinema).
L'apericena con delitto è stato realizzato assieme all'ArteCafè, che ha curato l'apericena e l'allestimento ed organizzazione della non semplice location.

martedì 1 novembre 2016

SWITCH - riuso di spazi in abbandono - al deposito Ex. S.A.L.S.O. di Porto Maurizio

Progetto SWITCH, progetto partecipato volto al riutilizzo degli spazi urbani in abbandono
IL CAMBIAMENTO CHE SI SENTE
l deposito doganale ex S.A.L.S.O. di Imperia lo spazio della rigenerazione della città


Il Teatro Impertinente dialoga con il vento del cambiamento aderendo al progetto per la città futura.
Il Progetto SWITCH è promosso dall'Ordine degli Architetti in collaborazione con Comune di Imperia e OliOliva, con il patrocinio della regione Liguria Fondazione Inar Cassa, e federazione regionale architetti Liguria. A passi svelti ci ha dato una grande opportunità di immaginare una realtà futura, e subito ripenso a quelle Città Invisibili descritte da Calvino che lasciano alla fantasia letteraria il consenso per entrare nelle città concrete dei nostri giorni.